Google+
Richiedi dettagli login
   
     
search
 
INFO - GUIDA ALL′AF...
STORIE - LONDRA CIT...
STORIE - CAPOLAVORI...
STORIE - EGREGIE CO...
STORIE - CAMERA CON...
STORIE - LA RUOTA D...
STORIE - FOOD FOR T...
INFO - PATENTE
INFO - MEDICI E SAN...
INFO - AIRE
INFO - AMBASCIATA
ADDIO ALLE ARMI
VIAGGI-BAHAMAS
VIAGGI-ANTIGUA
STORIE - WEEKEND
STORIE - TROPPO TEM...
STORIE - LE CASE
STORIE - IL CAPPOTT...
STORIE - BYE BYE MA...
STORIE - APERITIF L...
JACK LO SQUARTATORE...
LONDRA E LE VESPE.....
LONDRA A 2 RUOTE
Patente italiana a Londra: cosa fare per rinnovarla o convertirla
Stampa
di Mila Trezza

Posso guidare con la patente italiana in Gran Bretagna?

In Gran Bretagna e consentito guidare con la patente di guida italiana in corso di validità.

Cosa devo fare quando la patente di guida italiana e' in procinto di scadere o e' scaduta da meno di tre anni?

La patente di guida italiana:

-in procinto di scadere;
-scaduta da non più di tre anni;
-del cittadino italiano che abbia compiuto il 70mo anno di eta’

non può piú essere rinnovata dall’Ufficio della rispettiva circoscrizione consolare (come accadeva fino al 2005) ai cittadini residenti all’estero, regolarmente iscritti in A.I.R.E. o dimoranti all’estero per un periodo di almeno 6 mesi o iscritti nelle anagrafi consolari e per i quali sia stata avviata la procedura di iscrizione in A.I.R.E.

Il rinnovo della patente di guida italiana viene effettuato solamente mediante conversione della stessa in patente di guida locale, in osservanza delle disposizioni emanate dalla Direttiva Europea 91/439 del 29 luglio 1991.

E’ possibile convertire la patente di guida anche entro (ma non oltre) i tre anni dalla scadenza della patente di guida italiana.

Patente italiana a Londra: cosa fare per rinnovarla o convertirla
Patente italiana a Londra: cosa fare per rinnovarla o convertirla
Patente italiana a Londra: cosa fare per rinnovarla o convertirla
Patente italiana a Londra: cosa fare per rinnovarla o convertirla

Cosa devo fare per richiedere la conversione della patente?

L’Ente britannico competente per la conversione delle patenti di guida e’ la Driver and Vehicle Licensing Agency (DVLA, SWANSEA SA99 1BT).

Per convertire la patente di guida e’ necessario ritirare presso gli uffici postali i moduli previsti per la conversione delle patenti di guida estere in patenti di guida britannica (Mod. D1 e Mod 750 necessario per richiedere la patente plastificata).

I documenti da inviare sono i seguenti:



  • i moduli debitamente compilati e firmati secondo le istruzioni riportate;
  • la patente italiana;
  • un documento di identità, ossia passaporto italiano, carta di identità o l’estratto dell’atto di nascita. NB: qualora si invii un documento di identità differente dal passaporto (ovvero carta di identità o estratto dell’atto di nascita) la fotografia dovra’ essere autenticata da una delle autorità britanniche indicate nei moduli suddetti. Inoltre la carta di identità e l’estratto dell’atto di nascita devono essere corredati da una traduzione in lingua inglese certificata dall’Ufficio Consolare);
  • una fotografia formato tessera;
  • l'importo tessera.

Si suggerisce di inviare la documentazione al D.V.L.A. (Drive and Vehicle Licensing Agency), Swansea SA99 1BT, a mezzo raccomandata ed accludere all’interno una seconda busta preaffrancata per raccomandata, con il proprio indirizzo, necessaria per la restituzione della documentazione.

In aggiunta, vi suggeriamo di conservare una fotocopia della patente italiana e del documento di identità.

Per ulteriori informazioni, vi consigliamo di consultare il sito del Consolato Italiano e di rivolgervi a:

Customer Enquiries (Drivers) Unit,
DVLC, Swansea,
SA6 7JL
Tel: 0870 240 0009 (aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.15 alle ore 16.30 )
Fax: 01792 783071
sito web: http://www.dvla.gov.uk
e-mail: drivers.dvla@gtnet.gov.uk

E’ consentito guidare durante il periodo di conversione?

E’ consentito guidare durante il periodo necessario alle Autorità britanniche per la conversione della patente solo se, al momento della richiesta di conversione, il documento era ancora valido.

Cosa devo fare se smarrisco o mi viene rubata la patente di guida italiana?

Lo Stato italiano non emette duplicati delle patenti smarrite o rubate ai connazionali residenti all’estero. Costoro dovranno pertanto richiedere la patente britannica.

Occorre richiedere all’Autorità italiana che ha rilasciato la patente dichiarata smarrita/rubata, per il tramite dell’Ufficio Consolare nella cui circoscrizione si risiede, un attestato concernente gli estremi della patente stessa e un documento che confermi che tale patente non sia soggetta a revoca o sospensione per qualsiasi motivo. Occorre specificare inoltre che tale dichiarazione e’ richiesta "ad uso conversione della patente di guida italiana in patente di guida britannica".

Cosa devo fare se ristabilisco la residenza in Italia?

Il cittadino italiano che ristabilisce la sua residenza in Italia può:



  1. riconvertire la patente britannica in patente di guida italiana; oppure
  2. mantenere la patente britannica.

Vi consigliamo di rivolgervi all'Ufficio della Motorizzazione Civile della Provincia nella quale si intende stabilire la residenza per maggiori informazioni.

Cosa devo fare se sono temporaneamente domiciliato in Gran Bretagna e la mia patente di guida e’ scaduta o in procinto di scadere?

Vi consigliamo di mettervi in contatto con l’Ufficio Consolare nella cui circoscrizione siete domiciliati.


(Su informazioni del Consolato Italiano a Londra)

 
 









      Help
© 2014 - Italians of London - Powered by Jelok